mercoledì 1 agosto 2012

Le Petit Prince...

http://illulla.blogspot.it/

I grandi amano le cifre. Quando voi gli parlate di un nuovo amico, mai si interessano alle cose essenziali... Non si domandano mai: "Qual è il tono della sua voce? Quali sono i suoi giochi preferiti? Fa collezione di farfalle?" Ma vi domandano: "Che età ha? Quanti fratelli? Quanto pesa? Quanto guadagna suo padre?" Allora soltanto credono di conoscerlo... Se voi dite ai grandi: "Ho visto una bella casa di mattoni rosa, con dei gerani alle finestre, e dei colombi sul tetto", loro non arrivano a immaginarsela... Bisogna dire: "Ho visto una casa di centomila lire", e allora esclamano:  "Com'è bella". Così se voi gli dite "La prova che il piccolo principe è esistito, sta nel fatto che era bellissimo, che rideva e che voleva una pecora... Quando uno vuole una pecora è la prova che esiste". Be', loro alzeranno le spalle,  e vi tratteranno come un bambino... Ma se voi invece gli dite: "Il pianeta da dove veniva è l'asteroide B 612" allora ne sono subito convinti e vi lasciano in pace con le domande. Sono fatti così.
Non c’è da prendersela.
I bambini devono essere indulgenti coi grandi...


Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...