sabato 5 novembre 2011

Arriva subito in vetta...


Con passo disinvolto,
Ha gli occhi allucinati,
Viene come santo spiana strade,
Ha capelli lunghi fino alle ginocchia,
Deve essere un mattacchione,
Fa solo ciò che gli dà piacere.
Non indossa scarpe pulite,
Ha dei piedi vissuti,
Ha le mani frenetiche,
Spara alle lattine di Coca Cola,
Dice: “Io ti conosco, tu sai chi sono
Posso dirti solo una cosa,
Devi essere libero”
Venite insieme, adesso, sopra di me.
Lui cattura l’ attenzione,
Ha stivaletti di tricheco,
Possiede mobili disegnati da Yoko Ono,
Ha spina dorsale,
Ha i piedi sotto le ginocchia,
Ti tiene incollato alla sua poltrona,
Puoi sentire il suo disagio.
Venite insieme, adesso, sopra di me.
Lui smuove le montagne…. russe,
E’ fisso sugli ammonimenti,
Ascolta Muddy Waters,
Sa fumare,
Sostiene che uno è anche tre,
Tiene a mettersi in mostra
Perché è inafferrabile.
Venite insieme, adesso, sopra di me
Venite insieme, dai, dai, venite insieme….

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...